Cerca
  • Redazione Carmelitane

Monastero "Santa Maria della Vita" - Sogliano

Aggiornato il: 26 set 2017

Questa piccola comunità porta nel cuore le ferite di questo tempo nel quale è fortemente messa in discussione la sacralità della vita e prega più volte al giorno per essa...

Il Carmelo Santa Maria della Vita nasce il 26 giugno 1992, festa del Sacro Cuore di Gesù per trovarsi già pronto a rispondere all’appello del Papa: è urgente una grande preghiera per la vita che attraversi il mondo intero (Evangelium vitae). Al Carmelo Santa Maria della vita cerchiamo di vivere Presso la Fonte seguendo l’esempio del profeta Elia, vivendo cioè alla presenza del Signore, cercando continuamente il suo volto per poter parlare faccia a faccia con Lui, come un uomo parla con un altro uomo e, con la forza della mitezza dire con Mosè: Se tu perdonassi il loro peccato… E se no, cancellami dal tuo libro che hai scritto (Es 32,32). Ci sentiamo infatti parte viva di questo tempo, di questa società e, se anche non possiamo condividere tante scelte, soprattutto quelle che riguardano il non rispetto della vita dal concepimento fino alla morte naturale, ci sentiamo comunque parte di questo popolo e chiediamo al Signore della Vita che illumini i cuori di tutti noi. Ma non è solo Elia che guida il nostro cammino, l’altra stella è Maria, la Madre del Carmelo, Maria Madre della Vita, Maria modello di accoglienza. È infatti l’Annunciazione un momento di festa per la nostra comunità perché è il momento dell’accoglienza della Vita nella sua inafferrabilità, nella sua gioia, nella sua sofferenza, nella sua pienezza. Maria è colei che accoglie ogni giorno anche la nostra vita accettando di divenire madre di ogni uomo. Imitando il suo esempio, abbiamo accolto anche noi tante persone, famiglie, gruppi per giornate di spiritualità, per brevi incontri; ma anche profughi o mamme costrette a scappare da situazioni difficili. A Maria abbiamo intitolato il nostro Carmelo, la nostra Chiesa e con lei preghiamo lasciandoci guidare dalle parole della Scrittura, mettendoci ogni giorno in ascolto della Parola e chiedendo che sia “concepita” nel nostro grembo. Come Maria desideriamo concepire il Signore e correre in fretta verso la montagna per portare il nostro aiuto, il nostro annuncio, la grazia che ci è stata donata, a quanti incontriamo sul nostro cammino.


Carmelo Santa Maria della Vita via G.Pascoli, 9 47030 Sogliano al Rubicone (FC) tel.0541 948181 www.carmelosantamariadellavita.it

296 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti